Ana

Cecchino veterano

  • Curatore/Healer
  • Utility Support
Uno dei membri originali di Overwatch e uno dei migliori cecchini al mondo, Ana Amari usa le proprie abilità per proteggere gli innocenti. Dopo aver perso un occhio, è scomparsa per un periodo, ma il suo senso di responsabilità la ha riportata sul campo.

Vai al Talentbuilder di Ana

  • W
    • 16s
    • 50
    Lancia una granata nella zona selezionata. Gli eroi alleati colpiti rigenerano 175 Salute e ricevono un bonus del 25% alle cure per 4 s. I nemici colpiti subiscono 60 danni e ricevono il 100% di cure in meno per 2 s.
  • R
    • 60s
    • 75
    Ana si piazza in posizione di cecchino, e può sparare fino a 8 colpi con portata illimitata, verso il primo eroe alleato o nemico o la prima struttura nemica sulla sua traiettoria. Gli alleati rigenerano 300 Salute e i nemici subiscono 175 danni. Infligge il 50% di danni in meno alle strutture. Ana non può muoversi finché Occhio di Horo è attivo.
  • Q
    • 2s
    • 15
    Scaglia un Dardo Curativo che cura il primo eroe alleato colpito di 250 Salute.
  • R
    • 50s
    • 40
    Potenzia un eroe alleato, rigenerando 200 Mana. Per i successivi 8 s, fornisce un bonus del 30% alla Potenza magica e i tempi di recupero delle abilità base scorrono il 150% più rapidamente. Non può essere usato su Ana.
  • E
    • 14s
    • 50
    Scaglia un dardo che addormenta il primo eroe nemico colpito, stordendolo per 3 s. L'effetto termina all'istante se il bersaglio subisce danni dopo i primi 0.5 s. Non può essere usato sui veicoli.
    Gli attacchi base somministrano una Dose alle unità nemiche, infliggendo 44 danni aggiuntivi in 5.06 s, e accumulandosi fino a 5 volte.

Proveniente dall’universo di Overwatch, Ana è un healer di supporto con caratteristiche decisametne particolari. A differenza degli altri curatori, la sua abilità principale è uno skillshot: questo significa che bisognerà avere una buona mira per non mancare i propri alleati di fondamentali cure per la loro sopravvivenza.



 

Mentre la Crisi degli Omnic mieteva vittime in Egitto, le forze di sicurezza del paese, a corto di personale, dovevano fare affidamento sul supporto dei propri cecchini, tra cui Ana Amari, ritenuta la migliore di tutto il mondo. Mira, capacità decisionale e istinto le garantirono un posto tra i ranghi della strike force di Overwatch che pose fine alla guerra.

In seguito ai successi raggiunti nella loro missione originale, Ana venne promossa Capitano e diventò il braccio destro del Comandante Morrison. Nonostante le enormi responsabilità, Ana si rifiutò di abbandonare il combattimento attivo, continuando a operare sul campo ben oltre i cinquant'anni prima di essere ritenuta morta durante un'operazione di recupero ostaggi, in seguito allo scontro con l'agente operativo di Talon conosciuto come "Widowmaker".

In realtà, Ana non perse la vita in quello scontro, nonostante le gravi ferite riportate e la perdita dell'occhio destro. Durante la guarigione, il peso di una vita passata combattendo si fece sentire, e Ana preferì lasciar credere al mondo che fosse veramente morta. Con il passare del tempo, però, vide la sua patria minacciata da pericolosi elementi, e in lei si risvegliò il desiderio di proteggere i propri cari.

Con un armamento "requisito" dagli arsenali di Overwatch, Ana è tornata a combattere per mantenere la pace e fermare chi minaccia la sicurezza e la stabilità del mondo

Spotlight
Punti di forza
  • Sleep: una nuova meccanica introdotta nel Nexus
  • Cure ridotte: ana può azzerare le cure ricevute dai nemici
  • Versatilità: i talenti cambiano notevolmente il gameplay dell’eroe
Punti deboli
  • Non può curare se stessa
  • Non ha mobility
  • Non ha escape
  • Non ha wave clear 
Caratteristiche di Ana

SHRIKE (D)

Il suo tratto distintivo sono le dosi: ogni attacco base applica ai nemici un veleno che farà un danno crescente in base al numero di dosi applicate (fino ad un massimo di 5). Questa caratteristica può esser molto incisiva per particolari scelte di talento. Può infatti aumentare i danni infllitti, indebolire la potenza magica degli eroi nemici, aumentare le cure del Dardo curativo in base al numero di dosi applicate.

Dardo Curativo (Q)
E’ lo skillshot di cura, con un cooldown molto ridotto (2 secondi), la tasto Q permette di curare il primo alleato nella sua traiettoria. La difficoltà nell’utilizzo dell’abilità sarà non solo avere un buona mira, ma avere la linea di tiro “pulita”. Con i talenti questa abilità può arrivare a curare per molti HP anche più alleati.

Granata Biotica (W)

Altro skillshot ma con un cooldown alto, la bio granata è una potentissima utilità dalla triplice funzione: cura ad area, potenzia le cure ricevute dagli alleati (compresi globi e fontane) e un fortissimo debuff che riduce a 0 le cure dei nemici per qualche secondo. Con i talenti è possibile aumentare la portata,  il raggio di azione dell'abilità, idurre il cooldown dell'abilità e aumentare la quantità di cure effettuate dalla W. 

Dardo Soporifero (E)

Terzo skillshot del suo arsenale: Ana scaglia un dardo che colpisce il primo eroe nemico addormentandolo per ben 3 secondi. Quando è addormentato l’eroe non potrà ne muoversi ne attaccare, ma subire attacchi lo risveglierà. Abilità indubbiamente utile per limitare le azioni di flanking di una avversario o interrompere l'incanalamento di pericolose abilità nemiche. Con i talenti si possono accecare i bersagli addormentati, aumentare la distanza percorsa dal dardo e colpire più eroi.

NANOBOOST (R1)

Il nanoboost è molto simile al drone di Morales, ma dedicato ai maghi. Ripristinerà un buon quantitativo di mana, aumenterà la potenza magica delle abilità dell'alleato e ne riduce notevolmente i cooldown. 

Occhio di Horo (R2)

Occhio di Horo è una abilità a portata globale: Ana resta ferma sul punto di attivazione dell’abilità eroica e può scagliare 8 colpi che potranno o curare il primo alleato nella traiettoria di tiro o infliggeranno danni al primo nemico. Utile per impedire dalla lunga distanza la conquista di un obiettivo o per curare uccidere eroi lontani e in fuga.

Granata Biotica
W Granata Biotica
Lancia una granata che cura gli alleati e impedisce ai nemici di curarsi.
  • 16s
  • 50
Lancia una granata nella zona selezionata. Gli eroi alleati colpiti rigenerano 175 Salute e ricevono un bonus del 25% alle cure per 4 s. I nemici colpiti subiscono 60 danni e ricevono il 100% di cure in meno per 2 s.
Occhio di Horo
R Occhio di Horo
Ana può sparare colpi con portata illimitata che curano o infliggono danni.
  • 60s
  • 75
Ana si piazza in posizione di cecchino, e può sparare fino a 8 colpi con portata illimitata, verso il primo eroe alleato o nemico o la prima struttura nemica sulla sua traiettoria. Gli alleati rigenerano 300 Salute e i nemici subiscono 175 danni. Infligge il 50% di danni in meno alle strutture. Ana non può muoversi finché Occhio di Horo è attivo.
Dardo Curativo
Q Dardo Curativo
Scaglia un dardo che cura un alleato.
  • 2s
  • 15
Scaglia un Dardo Curativo che cura il primo eroe alleato colpito di 250 Salute.
Biostimolatore
R Biostimolatore
Aumenta la Potenza magica degli alleati e riduce i tempi di recupero.
  • 50s
  • 40
Potenzia un eroe alleato, rigenerando 200 Mana. Per i successivi 8 s, fornisce un bonus del 30% alla Potenza magica e i tempi di recupero delle abilità base scorrono il 150% più rapidamente. Non può essere usato su Ana.
Dardo Soporifero
E Dardo Soporifero
Spara un dardo che addormenta i nemici.
  • 14s
  • 50
Scaglia un dardo che addormenta il primo eroe nemico colpito, stordendolo per 3 s. L'effetto termina all'istante se il bersaglio subisce danni dopo i primi 0.5 s. Non può essere usato sui veicoli.
Shrike
Shrike
Gli attacchi base infliggono danni prolungati aggiuntivi.
Gli attacchi base somministrano una Dose alle unità nemiche, infliggendo 44 danni aggiuntivi in 5.06 s, e accumulandosi fino a 5 volte.

1682 (3 regen)

500 (3 regen)

0

44 (33 ogni 0.75s)

7
Talenti & Builds di Ana


Ana permette diverse build e ognuna cambia notevolmente il suo stile di gioco fin dalla scelta del talento di livello 1. In questa guida non vogliamo definire una build definitiva perché la versatilità dell’eroe permette di variare notevolmente le proprie scelte ma vogliamo descrivere a grandi linee le sinergie che possono esserci tra i vari talenti.

La sinergia sulle “Dosi”:

E’ bene sottolineare l’importanza del tratto nel ramo dei talenti. Con le dosi è possibile applicare un debuff ai nemici (lvl 7) e aumentare la potenza delle proprie cure in base al numero di dosi applicate (livello 16). Ed è possibile semplificare l'ottenimento delle 5 cariche con il talento di livello 4 che permette di applicare 2 dosi sui bersagli colpiti dalla bioganata o dardo soporifero). La missione sulle dosi (lvl1) è indicata per chi intende giocare Ana in maniera molto aggressiva. La difficoltà principale è quella di completare la missione (non sempre possibile contro determinate compositon). ma sbloccare la ricompensa fornisce ana di una nuova abilità che permette l'utilizzo di 3 dardi curativi senza alcun cooldown (e quindi un altissimo burst di cure sul bersaglio singolo). Dardi curativi che saranno potenzialemente molto potenti grazie al talento che amplifica le cure del 10% per ogni dose applicata (lvl16). Una scelta di talenti che necessita assolutamente di un healer principale nel team visto che la nostra specializzazione sarà nel danno e nel supporto.

La sinergia sulla Biogranata:

Come detto prima la biogranata è un talento chiave dell'eroe vista la sua triplice funzione. E' probabilmente la missione più facile da completare e quando in partita ci sono tanti eroi da mischia potenziare questa abilità potrebbe rivelarsi una scelta vincente. Il talento Overdose (lvl4) vista la sinergia con il talento Agente Ottenebrante (riduzione del danno magico).

La sinergia sul Dardo soporifero:

La missione sul dardo soporifero è quella che secondo noi è la più importante che la rende un healer potentissima. Addormentare 20 eroi permette di ottenere una fondamentale ricompensa: i dardi (Q e E) avranno una portata praticamente raddoppiata e soprattutto il dardo trapasserà il primo eroe. La conquista di questa missione permetterà ad Ana in primis posizionamento più sicuro ma specialmente la possibilità di riuscire a curare 2 bersagli durante il teamfight (dove spessissimo capita che un secondo alleato si posiziona nella traiettoria del nostro alleato da curare). Queste cure poi possono sfruttare al meglio la sinergia con il talento di livello 16 (Cecchino) che aumenta le cure dei dardi curativi ogni volta che si va a segno (fino ad un massimo del 50%). 

Livello 13:

La scelta del talento di livello è strettamente dipendente dalla composizione del team avversario. Il nostro dardo curativo infatti porterà un beneficio aggiuntivo che andrà a contrastare una specifica tipologia di crowd control.

  • Possiamo togliere effetti di rallentamento (e aumentare le cure in questo caso del 20%)
  • Togliere effetti di stordimento (e aumentare l'armatura dell'eroe curato)
  • Auimentare la velocitrà di movimento dell'eroe curato.
  • Calibrazione Granate
    Missione: Potenzia Granata Biotica.
    Missione: Colpisci eroi nemici con Granata Biotica. Ricompensa: Dopo aver colpito 10 eroi, Granata Biotica infligge il 75% di danni aggiuntivi per ogni eroe alleato o nemico colpito. Ricompensa: Dopo aver colpito 20 eroi, la durata di Granata Biotica sugli alleati aumenta da 4 s a 12 s, e il raggio delle cure è esteso del 100%.
  • Dardi Perforanti
    Missione: Potenzia Dardo Soporifero e Dardo Curativo.
    Missione: Colpisci eroi nemici con Dardo Soporifero. Ricompensa: Dopo aver colpito 10 eroi, Dardo Soporifero colpisce 2 eroi e la sua portata è estesa del 50%. Ricompensa: Dopo aver colpito 20 eroi, Dardo Curativo colpisce 2 eroi e la sua portata è estesa del 50%.
  • Caricatore Supplementare
    Missione: Potenzia le Dosi.
    Missione: Somministra 5 Dosi a un eroe nemico. Ricompensa: Dopo aver raggiunto il numero massimo di Dosi per 5 volte, i nemici con 5 Dosi subiscono il 50% di danni aggiuntivi da esse. Ricompensa: Dopo aver raggiunto il numero massimo di Dosi per 15 volte, sblocca Caricatore Supplementare, che può essere attivata per ottenere all'istante 3 cariche di Dardo Curativo.
  • Bersagliamento
    Estende la portata di Granata Biotica.
    All'attivazione, lancia Granata Biotica con portata aumentata del 200%, ma le granate impiegano 4 s per raggiungere il bersaglio. Passiva: Riduce di 4 s il tempo di recupero di Granata Biotica.
  • Overdose
    Dardo Soporifero somministra Dosi.
    Colpire nemici con Dardo Soporifero somministra 2 Dosi.
  • Mirino di Precisione
    Estende la visuale e la portata.
    Attivare Shrike estende la visuale del 50% e la portata degli attacchi base di 2, ma riduce la velocità di movimento del 20%. Dura fino all'annullamento.
  • Cecità Temporanea
    Dardo Soporifero acceca i nemici.
    Al termine dell'effetto di Dardo Soporifero, i bersagli sono accecati per 2 s.
  • Agente Ottenebrante
    Le Dosi riducono la Potenza magica dei nemici.
    Ogni Dose somministrata a un eroe nemico riduce la sua Potenza magica del 15%.
  • Dardo Debilitante
    Scaglia un dardo che riduce i danni inflitti dagli eroi colpiti.
    Scaglia un dardo che riduce del 50% i danni inflitti dal primo eroe nemico colpito per 4 s.
  • Biostimolatore
    Aumenta la Potenza magica degli alleati e riduce i tempi di recupero.
    Potenzia un eroe alleato, rigenerando 200 Mana. Per i successivi 8 s, fornisce un bonus del 30% alla Potenza magica e i tempi di recupero delle abilità base scorrono il 150% più rapidamente. Non può essere usato su Ana.
  • Occhio di Horo
    Ana può sparare colpi con portata illimitata che curano o infliggono danni.
    Ana si piazza in posizione di cecchino, e può sparare fino a 8 colpi con portata illimitata, verso il primo eroe alleato o nemico o la prima struttura nemica sulla sua traiettoria. Gli alleati rigenerano 300 Salute e i nemici subiscono 175 danni. Infligge il 50% di danni in meno alle strutture. Ana non può muoversi finché Occhio di Horo è attivo.
  • Siero della Velocità
    Dardo Curativo aumenta la velocità di movimento.
    Dardo Curativo aumenta del 25% la velocità di movimento degli eroi colpiti per 1.5 s.
  • Dardi Purificanti
    Dardo Curativo rimuove gli effetti di rallentamento e immobilizzazione.
    Dardo Curativo rimuove gli effetti di rallentamento e immobilizzazione dal bersaglio. In questo caso, le cure aumentano del 20%.
  • Sali Odorosi
    Dardo Curativo rimuove gli effetti di stordimento.
    Dardo Curativo rimuove gli effetti di stordimento dai bersagli. In questo caso, fornisce anche 50 Resistenza per 2 s.
  • Cecchino
    Potenzia le attivazioni successive di Dardo Curativo.
    Le cure di Dardo Curativo aumentano del 5% se cura un eroe, fino a un massimo del 50%. Il bonus è azzerato se Dardo Curativo non colpisce alcun eroe.
  • Dose Concentrata
    Le Dosi potenziano Dardo Curativo.
    Aumenta le cure di Dardo Curativo del 10% per ogni Dose attiva sugli eroi nemici.
  • Tocco Curativo
    Aumenta le cure di Granata Biotica se colpisce più eroi.
    Aumenta del 30% le cure di Granata Biotica per ogni eroe alleato o nemico colpito.
  • Infusione Stimolante
    Biostimolatore rigenera Salute pari a parte dei danni inflitti.
    Gli alleati sotto gli effetti di Biostimolatore rigenerano Salute pari al 50% dei danni da abilità inflitti.
  • Vantaggio Balistico
    I colpi di Occhio di Horo esplodono.
    I colpi di Occhio di Horo esplodono quando colpiscono un eroe, curando gli alleati vicini di 300 Salute e infliggendo 150 danni agli eroi nemici vicini.
  • Dosi Soporifere
    Raggiungere il massimo numero di Dosi addormenta i nemici.
    Al raggiungimento di 5 Dosi, gli eroi sono addormentati per 2 s.
  • Fuoco Dinamico
    Gli attacchi base aumentano la velocità d'attacco.
    Gli attacchi base aumentano la velocità d'attacco del 10% per 4 s, fino a un massimo del 100%.
  • Lenti Personalizzate
    Aumenta il bonus alla portata di Mirino di Precisione.
    Aumenta il bonus alla portata degli attacchi base di Mirino di Precisione da 2 a 4.
Missione: Somministra 5 Dosi a un eroe nemico. Ricompensa: Dopo aver raggiunto il numero massimo di Dosi per 5 volte, i nemici con 5 Dosi subiscono il 50% di danni aggiuntivi da esse. Ricompensa: Dopo aver raggiunto il numero massimo di Dosi per 15 volte, sblocca Caricatore Supplementare, che può essere attivata per ottenere all'istante 3 cariche di Dardo Curativo.
Colpire nemici con Dardo Soporifero e Granata Biotica somministra 2 Dosi.
Ogni Dose somministrata a un eroe nemico riduce la sua Potenza magica del 15%.
Ana si piazza in posizione di cecchino, e può sparare fino a 8 colpi con portata illimitata, verso il primo eroe alleato o nemico o la prima struttura nemica sulla sua traiettoria. Gli alleati rigenerano 300 Salute e i nemici subiscono 175 danni. Infligge il 50% di danni in meno alle strutture. Ana non può muoversi finché Occhio di Horo è attivo.
Dardo Curativo rimuove gli effetti di rallentamento e immobilizzazione dal bersaglio. In questo caso, le cure aumentano del 20%.
Aumenta le cure di Dardo Curativo del 10% per ogni Dose attiva sugli eroi nemici.
Gli attacchi base aumentano la velocità d'attacco del 10% per 4 s, fino a un massimo del 100%.
Missione: Colpisci eroi nemici con Granata Biotica. Ricompensa: Dopo aver colpito 10 eroi, Granata Biotica infligge il 75% di danni aggiuntivi per ogni eroe alleato o nemico colpito. Ricompensa: Dopo aver colpito 20 eroi, la durata di Granata Biotica sugli alleati aumenta da 4 s a 12 s, e il raggio delle cure è esteso del 100%.
All'attivazione, lancia Granata Biotica con portata aumentata del 200%, ma le granate impiegano 4 s per raggiungere il bersaglio. Passiva: Riduce di 4 s il tempo di recupero di Granata Biotica.
Scaglia un dardo che riduce del 50% i danni inflitti dal primo eroe nemico colpito per 4 s.
Potenzia un eroe alleato, rigenerando 0 Mana. Per i successivi 8 s, fornisce un bonus del 30% alla Potenza magica e i tempi di recupero delle abilità base scorrono il 150% più rapidamente. Non può essere usato su Ana.
Dardo Curativo rimuove gli effetti di stordimento dai bersagli. In questo caso, fornisce anche 50 Resistenza per 2 s.
Aumenta del 30% le cure di Granata Biotica per ogni eroe alleato o nemico colpito.
Gli alleati sotto gli effetti di Biostimolatore rigenerano Salute pari al 50% dei danni da abilità inflitti.
Missione: Colpisci eroi nemici con Dardo Soporifero. Ricompensa: Dopo aver colpito 10 eroi, Dardo Soporifero colpisce 2 eroi e la sua portata è estesa del 50%. Ricompensa: Dopo aver colpito 20 eroi, Dardo Curativo colpisce 2 eroi e la sua portata è estesa del 50%.
Colpire nemici con Dardo Soporifero e Granata Biotica somministra 2 Dosi.
Ogni Dose somministrata a un eroe nemico riduce la sua Potenza magica del 15%.
Potenzia un eroe alleato, rigenerando 0 Mana. Per i successivi 8 s, fornisce un bonus del 30% alla Potenza magica e i tempi di recupero delle abilità base scorrono il 150% più rapidamente. Non può essere usato su Ana.
Dardo Curativo rimuove gli effetti di rallentamento e immobilizzazione dal bersaglio. In questo caso, le cure aumentano del 20%.
Le cure di Dardo Curativo aumentano del 5% ogni volta che Ana cura un eroe, fino a un massimo del 50%. Il bonus è azzerato se Dardo Curativo non colpisce alcun eroe.
Gli alleati sotto gli effetti di Biostimolatore rigenerano Salute pari al 50% dei danni da abilità inflitti.
Gameplay di Ana

Come abbiamo accennato prima, Ana è che richiedere un elevato livello di abilità: in quanto Posizionamento e Buona Mira sono i requisiti minimi per giocare questo eroe.

Soprattutto il posizionamento è forse l’aspetto più complesso dell’eroe: non solo bisogna trovarsi in una posizione di sicurezza (defilarsi troppo vuol dire esporsi a pericolosi flank, stare troppo vicino alla frontlane ci rende facili bersagli per gli avversari), ma bisogna posizionarsi in modo di avere sempre la linea di tiro libera sul nostri alleati da curare. Fin troppo spesso infatti capiterà che qualche alleato si metterà tra noi e chi vorremmo realmente curare. (e proprio per questo consigliamo vivamente di puntare sul talento Dardi Perforanti.

Per padroneggiare Ana non basterà però avere buona mira e ottimo positioning, servirà anche padroneggiare e utilizzare al momento giusto le proprie utility: la granata e il dardo soporifero.

La granata non smetteremo di ripeterlo: è una potentissima abilità dalla triplice funzione e un alto cooldown e non va sprecata (ne per curare se stessi, ne per fare un minimo di wave clear). Una giusta granata sarà in grado di annullare le cure in arrivo sul target su cui si sta facendo focus, oppure potenziare l'efficacia delle cure degli alleati. Oppure ancora indebolire il danno magico di bruiser da mischia come Malthael.

 
Per fare la differenza con Ana bisogna saper padroneggiare questa abilità. E’ l’unica abilità che permette di autocurarsi, ma è la cosa meno indicata da fare visto l’elevato cooldown (ancora meno indicato sprecare l’abilità per “non” fare wave clear). La vera potenza di questa abilità è quella di neutralizzare le cure nemiche e curare i propri alleati (ancestral di rehgar, palmo di kharazum, le cure di aurel o l’autosustain di molti eroi). In composition con una forte frontline questo talento (se potenziato) sarà fortissimo.

Stesso discorso per il dardo soporifero. Un corretto utilizzo può far la differenza tra la vittoria o la sconfitta di un teamfight. Addormentare un target della frontlane (a meno di interrompere una sua abilità) servirà a poco visto che verrà immediatamente risvegliato dai danni dei nostri alleati. Ma sarà cruciale per addormentare eventuali flanker e/o impedire il chase nemico.

 

 

Ana nel metagame
Forte su
Debole su
Come affiancare Ana

Vista la fragilità dell'eroe è indicata sia forte frontlane a protezione di Ana e molto probabilmente la presenza di un secondo eroe di supporto. Eroi con autosustain possono sfruttare il bonus derivante dalle granate, mentre eroi con molta mobilità potrebbero complicare notevolmente le azioni di cura.

Il nanoboost è molto efficace su eroi con un elevato burst di danno magico e cooldown ridotti. Malthael e Guldan (che oltre al danno possono curarsi ancor di più) sono ottimi alleati. 

Come contrastare Ana

La sua assenza di cure personali la rende un bersagli estremamente fragile, il dardo soporiferò per quanto potente è limitato nel numero di bersagli e nella difficolta di andare a segno.

Eroi con mobilità e dive possono facilmente far focus su di lei e ucciderla senza troppi problemi.

Syndal
Notizie su Ana
Build della community

Dardo Curativo

Junkrat Patch
Missione: Colpisci eroi nemici con Dardo Soporifero. Ricompensa: Dopo aver colpito 10 eroi, Dardo Soporifero colpisce 2 eroi e la sua portata è estesa del 50%. Ricompensa: Dopo aver colpito 20 eroi, Dardo Curativo colpisce 2 eroi e la sua portata è estesa del 50%.
Colpire nemici con Dardo Soporifero somministra 2 Dosi.
Ogni Dose somministrata a un eroe nemico riduce la sua Potenza magica del 15%.
Potenzia un eroe alleato, rigenerando 200 Mana. Per i successivi 8 s, fornisce un bonus del 30% alla Potenza magica e i tempi di recupero delle abilità base scorrono il 150% più rapidamente. Non può essere usato su Ana.
Dardo Curativo aumenta del 25% la velocità di movimento degli eroi colpiti per 1.5 s.
Le cure di Dardo Curativo aumentano del 5% se cura un eroe, fino a un massimo del 50%. Il bonus è azzerato se Dardo Curativo non colpisce alcun eroe.
Gli alleati sotto gli effetti di Biostimolatore rigenerano Salute pari al 50% dei danni da abilità inflitti.