Al SyndAl

Syndal#2818
Lega Eroi
2098
Lega Squadre
2377
Spotlight
Caratteristiche di Hanamura

Da tempo la community richiedeva qualche contenuto per Heroes of the Storm a tema di Overwatch ed eccolo finalmente qui: Hanamura è il primo campo di battaglia proveniente dal nuovo universo di Blizzard!

Chi ha giocato ad Overwatch troverà l'ambientazione certamente familiare: riproduce fedelmente la terra della famiglia Shimada con pagode, alberi di ciliegio, samurai e un’atmosfera dal sapore decisamente orientale. 

Nuclei protetti

I nuclei sono protetti da una barriera invulnerabile agli attacchi degli eroi. Per ottenere la vittoria, dovete scortare il carico.

Scorta del carico

I carichi sono generati per ogni squadra. Rimanete accanto al vostro per consentirgli di giungere a destinazione e attaccare il nucleo nemico.

Carichi potenziati

Distruggere i forti nemici aumenta i danni inflitti dal carico successivo, una volta che avrà raggiunto la sua destinazione.

Campi di mercenari

Hanamura in Heroes of the Storm è una grande mappa con sole 2 corsie ma una vasta zona centrale. Come già succede in Torri della Rovina, il proprio nucleo sarà inaccessibile agli avversari e avrà solamente 7 punti vita. Per vincere una partita dovremo fare affidamento agli eventi speciali legati alla mappa.

CAMPI DI MERCENARI:

A differenza delle altre mappe, i mercenari conquistati non diventeranno parte delle vostre ondate di minion ma rilasceranno “Gettoni” (che dovranno esser a loro volta raccolti) che forniranno abilità speciali utilizzabili con il tasto F. Se un Eroe verrà abbattuto mentre trasporta uno di questi “gettoni”, lo lascerà a terra e  potrà esser raccolto nuovamente da un Eroe alleato o nemico.

In Hamaura sono presenti 3 di campi di mercenari e un boss.

  • RECON:
    • Sono posizionati vicini alla corsia: si tratta di tre piccoli ninja che con il proprio gettone forniranno un’abilità di scouting
  • SUPPORT:
    • Un grande samurai posizionato vicino alla propria base; rilascerà un gettone che permetterà di curare gli alleati.
  • FORTIFICATION:
    • posizionati all'esterno delle corsie, questi mercenari rilasciano una torretta che può esser posizionata sul terreno o sul payload. La torretta attaccherà i nemici e le strutture più prossimi.
  • BOSS:
    • posizionato al centro esatto della mappa in uno spazio aperto, il Boss permetterà di togliere un punto vita al nucleo nemico. Sarà un nemico molto difficile da affrontare, con elevati danni ad area e un forte crowd control (mangerà per qualche secondo un Eroe come Tritacarne).

Obbiettivi

LA MECCANICA DEL PAYLOAD

I campi di mercenari non sono gli unici contenuti esclusivi di Hanamura, la grande novità del campo di battaglia consiste senza dubbio nel suo principale evento della mappa: il payload.

Periodicamente appariranno dei payload, uno per squadra, che dovranno esser scortati fino ad un determinato punto di destinazione. Partiranno in prossimità della nostra base e  attraverseranno una delle due corsie per finire alternativamente vicino al centro della mappa o all’esterno delle corsie.

  • Ogni payload portato a destinazione toglierà un punto vita al Nucleo nemico.
  • Ogni forte distrutto consentirà al nostro prossimo payload di aumentare di 1 il suo danno (quelli successivi torneranno a togliere 1 punto).
  • Più persone saranno vicine al carico e più la sua velocità di movimento aumenterà (la velocità massima si raggiungerà con 3 Eroi vicini).
  • Finchè un Eroe avversario sarà nei pressi del payload alleato, questi resterà fermo.
  • Se non ci saranno alleati nei pressi, il payload retrocederà lentamente.

Gameplay

Se nelle altre mappe abbiamo sempre dovuto conquistare/difendere dei punti fissi o scortare un Punitore verso la base avversariA, in Hamanura gettoni e payload introducono nel gioco una meccanica decisamente nuova.
La difficoltà sarà quella di riuscire non solo a scortare il nostro carico ma impedire anche di far fare lo stesso agli avversari. Il tutto si dovrà svolgere senza trascurare l'esperienza in corsia e il push, fattore che può sembrare secondario ma non lo sarà, dato che il potenziamento del payload è assolutamente da non da ignorare.

 

A complicare la situazione ci sarà la variabile del timing che tenderà a far spawnare i payload a minutaggi sempre differenti.
Poche partite certamente non bastano per riuscire a comprendere la miglior strategia ma crediamo di poter dire che il miglior punto per contestare il payload avversario sia in prossimità dell'ingresso in corsia: in questo modo si potrà continuare a guadagnare esperienza ed impedire all’avversario di fare altrettanto.

 

Timings
  • Il primo payload apparirà al minuto 2 per entrambe le squadre.
  • Il secondo apparirà al minuto 4 per entrambe le squadre.
  • il terzo payload apparirà 4 minuti dopo la consegna del proprio primo carico
  • Il quarto payload apparirà 4 minuti dopo la consegna del proprio secondo payload
  • I payload successivi seguiranno le regole del terzo e quarto carico.
Compositions
Eroi forti
Eroi deboli

La complessità della mappa lascia aperte tantissime possibilità e strategie molto diverse l'una dall'altra. Una delle soluzioni potrebbe essere creare una composition aggressiva che punta ad uccidere prima gli avversari prima di pensare al proprio payload oppure organizzarsi per difendere il proprio carico fino alla fine del tragitto.

Un’altra soluzione potrebbe esser concedere un vantaggio iniziale per ottenere una superiorità in termini di esperienza e di Forti al fine di consegnare meno payload ma più letali. Dalle nostre impressioni crediamo che Eroi da ganking possano risultare molto efficaci

Al SyndAl
Lega Eroi
2098
Lega Squadre
2377

Syndal